Programma Velistico 2018

imageQuesta potrebbe essere la nostra ultima stagione in oceano Pacifico, approfittatene! Potete raggiungerci, previo accordi ovviamente, in qualunque punto dell’itinerario e restare a bordo fino a qualsiasi degli approdi indicati sotto. La rotta descritta è indicativa e dipende dalle condizioni meteorologiche che andremo incontrando, ma mi sono lasciato un notevole margine di flessibilità di luoghi e di tempi, cosi da venire per quanto possibile incontro alle vostre esigenze. Considerate anche che il vettore French Blue offre voli low cost diretti da Parigi e Tahiti A/R a partire da 1400€ da maggio 2018.image

1) Da Tahiti a Fakarava

dall’8 al 22 aprile navigazione, grande vela, relax  ed esplorazioni con imbarco a Papeete e sbarco a Fakarava. Inizio soft, tra Tahiti e Moorea, si prende la mano col nuovo catamarano, lo si conosce, poi la traversata di 200 miglia circa (48 ore) per le TUAMOTU. Quindi piccolo cabotaggio, lagune coralline, foresta pluviale, bagni e immersioni tra Toau, Kauehi, Fakarava e altri atolli.

2) due periodi di vera vacanza, immersioni e piccole navigazioni ed esplorazioni a Fakarava e dintorni, 22 aprile/2 maggio e 2/11 maggio circa con imbarco e sbarco a Fakarava, uno degli atolli più belli e vari delle TUAMOTU. Di tutto riposo, dedicato al relax.

3) dall’11 al 21 maggio imbarco a Fakarava e sbarco a Rangiroa, navigazioni, esplorazioni e veleggiate facili, tra alcuni degli atolli piu belli delle Tuamotu, Riserva Marina Integrale: Aratika, Apataki, Ahè.

image4) dal 21 maggio imbarco a Rangiroa, uno degli atolli più belli delle TUAMOTU, poi traversata di 200 miglia (36h circa) per le isole della Società. Poi un mese di esplorazioni durata a piacere, veleggiando col vento a favore e tappe a: Hauhinè (30 maggio circa), verso Taha e Raiatea (3 giugno circa),Bora Bora (9 giugno circa), Maupiti (12 giugno) poi contro vento indietro verso Bora Bora (19 giugno) Taha e Raiatea (22 giugno), Huahinè (30 giugno circa). Vera navigazione oceanica e crociere tra queste isole fantastiche, foreste pluviali, montagne, cascate, baie stupende all’interno delle barriere coralline che le circondano. Ognuna di queste isole, distanti tra loro poche ore di navigazione (15/20/25 miglia), è collegata con voli quasi giornalieri con Tahiti, e può essere punto di sbarco come di imbarco, da coordinare con lo skipper.image

5) dal 1 luglio circa si aspetta a Huahinè la finestra meteorologica giusta per tornare contro vento a Moorea (88 miglia, 15/20 ore circa) e poi a Tahiti. Ancora qualche giorno di relax e vela alle Isole della Società poi traversata finale a Papeete. Fine stagione il 14 luglio.

PROGRAMMA DETTAGLIATO ANCHE SU SAILSQUARE.IT

NB: TUTTE LE DATE SONO APPROSSIMATIVE E POSSONO ESSERE ADATTATE ENTRO CERTI LIMITI ALLE ESIGENZE DEGLI OSPITI MA ANCHE SUBIRE VARIAZIONI IN FUNZIONE DELLE CONDIZIONI LOCALI E METEOROLOGICHE.

Chiamate o scrivete una mail allo skipper per qualsiasi quesito o proposta di vacanza.

cell:+39-337-618907

fulvio@archeosailing.com

DSC01375AVVERTENZE IMPORTANTI:

1) Traversate e navigazioni

Le traversate Isole della Società/ TUAMOTU e viceversa, possono anche essere impegnative e faticose, adatte solo a chi vuole cimentarsi con l’Oceano, con carico di turni anche notturni al timone e alla cucina, e con l’esigenza di prevedere flessibilità particolari nelle date, in modo da tenere in conto la variabilità del meteo e le condizioni del mare.

02

Condizioni di partecipazione

1) i partecipanti devono avere preferibilmente una minima esperienza di barca e di navigazione e/o una grande buona volontà e buon carattere, particolarmente nella traversata.

2) lo spirito di tutte le navigazioni è rilassata e conservativa: massima sicurezza per le persone e per la barca.

Fulvio Croce – Skipper: +39-337 618907

Laura Crescimanno – PR: +39-339 2132891

I commenti sono chiusi.